Manutenzione
lavorazione ardesia in  Val Fontanabuona | pavimentazioni in ardesia | rivestimento scale ardesia

Ardesiafonfabuona | lavorazione ardesia in Val Fontanabuona | pavimentazioni in ardesia | rivestimento scale ardesia Manutenzione

Manutenzione

Un settore in crescita è quello della manutenzione e del restauro. Una buona pulizia ed un trattamento protettivo adeguato sono alla base per una lunga durata delle pietre e dei marmi, sia per le nuove realizzazioni che per il ripristino di vecchie pose. Gli addetti di LE PIETRE si sono specializzati e si occupano direttamente della pulizia oppure possono dare utili suggerimenti e consigliare i metodi ed i prodotti adeguati.

Gli interventi di pulizia e ripristino sono effettuati su materiali edili più o meno assorbenti quali cotto, pietre, marmi che interagiscono con l’ambiente con condizioni di umidità, temperatura, calpestio, condizioni atmosferiche e d’uso e per questo possono perdere valori estetici, culturali e funzionali nel tempo.

Per garantire questi valori peculiari, è fondamentale eseguire sui manufatti,realizzai in questi materiali,delle protezioni chimiche che, oltre a fornire degli standard ottimali di efficienza protettiva ed estetica, interferiscano nella misura minore possibile con la struttura del materiale. Inoltre queste protezioni hanno il pregio di essere facilmente rinnovabili nel tempo e comunque reversibili con lavaggi specifici.
Per questo è importante l’utilizzo di:

  • - Materie prime di origine naturale e/o di sintesi a comprovata atossicità verso l’uomo e l’ambiente
  • - Impiego di formulari conformi ai criteri della bioedilizia e del restauro
  • - Sistemi di protezione di facile conservazione nel tempo con semplici norme di manutenzione gestibili anche da personale non specializzato
  • - Reversibilità dei trattamenti senza ricorrere, se non in casi estremi, ad interventi distruttivi del materiale (sabbiatura, levigatura)

Partendo da questi punti importanti possiamo sintetizzare l’intervento di manutenzione su qualsiasi pietra o cotto dividendolo in tre fasi principali:

  • - Rimozione dei residui del vecchio trattamento dalla superficie con prodotti solventi e/o sgrassanti che preparano la superficie all’assorbimento del nuovo trattamento..
  • - Lavaggio profondo con detergente concentrato a Ph neutro per l’eliminazione di polvere e tutto lo sporco di cantiere e di eventuali muffe, incrostazioni, macchie e boiacche cementizie anche con l’ausilio di estrattori.
  • - Stesura di una o più mani di trattamento impregnante idrorepellente adatto al tipo di materiale da trattare e con le caratteristiche estetiche e tecniche prescelte.

Consorzio Ardesia Fontanabuona

Sei interessato ai nostri prodotti?

Scopri subito le nostre offerte